Salta al contenuto principale

News

Tutte le ultime notizie sul Consorzio Prosecco DOC.

25 Novembre 2021

Prosecco DOC e l'impegno verso un mondo solidale

La condivisione è alla base della filosofia del Consorzio del Prosecco DOC. A tavola si sanciscono accordi, avvengono incontri speciali e la famiglia si riunisce dopo una giornata di lavoro. È con un calice di vino che tutto ha inizio e la spensieratezza prende il sopravvento. 
Ma in questo anno soprattutto, la condivisione ha preso un valore differente fatto di generosità e salvaguardia di un senso più grande di famiglia: la comunità. Il Consorzio del Prosecco DOC ha sempre sostenuto la solidarietà, soprattutto nel panorama sportivo, tema molto caro, e lo ha fatto attraverso il supporto ad alcune realtà davvero speciali. 

Prosecco DOC e Obiettivo 3

Uno di questi è Obiettivo 3, che punta a far apprendere e diffondere la pratica sportiva tra i disabili che ancora oggi sono una categoria fortemente penalizzata dagli alti costi e soprattutto dalla difficoltà nel comprendere come iniziare. Già nel 2017 il Consorzio del Prosecco DOC ha supportato l’associazione durante “Sorsi di Solidarietà” per l’acquisto di una handbike che avrebbe accompagnato un giovane atleta disabile verso i Giochi paralimpici di Tokyo 2020 e quest’estate è tornata accanto a Obiettivo 3 nella grande staffetta che si è svolta nel mese di luglio con tre tappe salienti e che ha visto la partecipazione di 65 atleti paralimpici. Obiettivo Tricolore, alla sua seconda edizione, è stato un grande successo che ha percorso l’Italia da Nord a Sud con arrivo a Catania. Prosecco DOC era presente come official sparkling partner a Treviso, Jesolo, Bologna, Roma e Catania con un corner con banco mescita per brindare alla forza, all’inclusione e alla speranza.

Prosecco DOC e Sorsi di Solidarietà

Lo stesso discorso vale per il Rugby Paralimpico. Il Consorzio del Prosecco DOC supporta la squadra dei Dogi che praticano il rugby in carrozzina e gli atleti, provenienti dalle province di Padova, Treviso, Vicenza, Belluno, Verona e Gorizia, sono l’ossatura della stessa rappresentativa nazionale italiana. Altra bella storia di cui Prosecco DOC ha sposato la filosofia già da due anni è Moreno Pesce e le scalate che ama praticare in montagna. L’atleta, rimasto amputato per un incidente motociclistico, rappresenta l’entusiasmo e lo spirito tenace di tutti gli sportivi. Impossibile non rimanere coinvolti dal suo pensiero: “Un incidente motociclistico mi ha sbattuto a terra in tutti i sensi e la vita ha cambiato significato. Sono rinato quando ho capito che la sola differenza è che ora sono solo un po’ più lento quando corro o cammino. Forse andavo troppo di fretta e ho imparato a guardare, pensare, aspettare. Non si è disabili perché manca o è ridotta una funzione corporea, ma perché non si usano tutti i talenti di cui si dispone per raggiungere i nostri sogni”.

Prosecco DOC e Moreno Pesce

Sempre nel campo sportivo c’è un calendario che il Consorzio supporta con grande affetto. Parliamo del Calendario Perazza il cui obiettivo è quello di raccogliere fondi per l’Istituto Oncologico Veneto e vede protagoniste le squadre trevigiane dell’Imoco Volley Conegliano, del Treviso De Longhi Basket e del Treviso  Benetton Rugby. Il giusto mix di cultura, sport e solidarietà che porta avanti valori fondamentali quali speranza e ottimismo che, si auspica, siano stimolo e fonte di ispirazione nei bambini a cui è dedicato il progetto.

Prosecco DOC e Sostenibilità

Dal 2007 Doppia Difesa, Onlus costituita da Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno, sensibilizza l’opinione pubblica e aiuta le vittime di discriminazioni, abusi e violenze a dire basta; Prosecco DOC è con l’associazione per sposare questi ideali e dare voce a chi crede di essere senza via di fuga. D’altronde l’associazione parla chiaro e lo scrive a grandi lettere sotto la voce Sensibilizzazione: “Vogliamo promuovere l’uguaglianza, la difesa dei diritti fondamentali e il rafforzamento del ruolo delle donne, in ogni contesto: la violenza nasce infatti anche dalla discriminazione. Ecco perché le attività di comunicazione sono una delle finalità primarie del nostro impegno rivolto alla comunità e alle istituzioni, un impegno portato avanti attraverso campagne sociali, articoli di stampa, rubriche tematiche, interventi pubblici”.

Ultima ma non per importanza, la situazione Covid19 che non poteva rimanere inascoltata. Così è stata forte la vicinanza anche al sistema sanitario dei territori del Consorzio, con un sostegno visibile e immediatamente efficace: prelevare dal proprio bilancio la somma necessaria all’acquisto di una postazione di terapia intensiva. D’altronde non è la prima volta che Prosecco DOC agisce nei momenti di crisi sul territorio; non solo parole dedicate alla valorizzazione ma anche praticità nel quotidiano: basti pensare alla tempesta Vaia che ha colpito la regione nel 2018 devastando le valli di Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia per la quale il Consorzio ha donato 100.000€ a favore delle zone venete e friulane più colpite e ugual importo a favore della Città di Venezia, colpita dal maltempo e dall’eccezionale acqua alta del 12 novembre 2019.

Generosità e responsabilità sociale sono i veri principi fondanti del nostro sistema produttivo e delle nostre comunità ed è di primaria importanza portare avanti in ogni maniera iniziative come queste appena raccontate. Perché brindare per un bene comune è ancora più soddisfacente.

 

Potrebbero piacerti anche