Salta al contenuto principale

Ricette

Prosecco DOC significa anche cultura, arte e natura in un territorio tutto da scoprire.
Lasciati ispirare dai nostri suggerimenti per goderti al meglio il vivere italiano.

Asparagi grigliati e zucchine con zabaione al Prosecco DOC

Abbinamento Prosecco DOC

Si sposa perfettamente con
Prosecco DOC Brut

Asparagi grigliati e zucchine con zabaione al Prosecco DOC
  • Preparazione
    20 minuti

  • Cottura
    10 minuti

  • Porzioni
    4

  • Difficolta'

Ingredienti

12 asparagi verdi
12 zucchine con il fiore
30 g di Grana Padano a scaglie
2 cucchiai di Olio Extra Vergine di oliva
1 pugno di insalatina da taglio e rucola
Sale e pepe q.b.
4 tuorli d'uovo
7 cl di Prosecco DOC Brut
25 g di Grana Padano gratuggiato
1 g di zafferano
Sale e pepe q.b.

Preparazione

Mischiare i tuorli d'uovo con il Prosecco, il Grana Padano gratuggiato e lo zafferano in una grande terrina in acciaio. Porre la terrina in bagno maria e cuocere delicatamente sbattendo gli ingredienti per creare una crema simile allo zabaione. Attenzione a non far mai raggiungere il punto di ebollizione all'acqua, o le uova impazziscono.

Una volta densa e cremosa, togliere la crema dal calore ed aggiungere sale e pepe quanto basta. Far raffreddare e tenere da parte.

Lavare e curare le verdure. Togliere la parte legnosa degli asparagi e pelare il resto con un pelapatate. Sbollentarli in acqua salata per 30 secondi e farli raffreddare in acqua ghiacciata per mantenere il colore.

Con molta delicatezza lavare i fiori in una terrina di acqua fredda. Rimuovere i pistilli e condire sia gli asparagi sbollentati che le zucchine con un filo d'olio, un pizzico di sale e pepe e alcune foglie di timo. Aggiungere aglio a piacimento.

Grigliare gli asparagi su un BBQ o friggerli su una padella antiaderente per un paio di minuti a fuoco vivo, finché raggiungono un colore dorato. Cuocere le zucchine a 180°C per 3 minuti. Queste verdure stagionali sono sempre più apprezzate se rimangono croccanti, quindi attenzione a non cuocerle troppo.

Impiattare le verdure calde in un grande piatto, condirle con un filo d'olio e guarnire con il pugno di insalatina e rucola. Aggiungere il Grana Padano a scaglie. Servire a parte lo zabaione freddo e usarlo come una maionese per condire le verdure.

 

Ricetta di Danilo Cortellini

Suggerimenti

Se non sono disponibili le zucchine con i fiori, possono essere utilizzate le zucchine normali.

Potrebbero piacerti anche

Scopri di più

Bellini

Scopri di più

Ci esponiamo anche all’Ermitage

Scopri di più

Settimana della Cucina Italiana nel Mondo